Innovation & Brand Strategy: Ipsos Marketing
OUR SOLUTIONS

Brand Strategy

Il comportamento dei consumatori sta attraversando una rivoluzione grazie alla tecnologia e alla globalizzazione, il che rende sempre più sfidante per una marca mantenere il suo posizionamento all’interno del mercato. Ipsos aiuta i clienti a costruire brand più solidi in un contesto sempre più complesso e sfidante.

Contesto del cliente

Come posso identificare gli elementi necessari per costruire un’equity forte e duratura?
Quali sono i parametri fondamentali necessari per strutturare il mio portfolio di marca?
Come posso ottimizzare il mio portfolio di marca per massimizzare le vendite?
Quali le nuove categorie che potrebbero garantire un successo alla mia marca?
Quali sono i bisogni insoddisfatti a cui la mia innovazione potrebbe rispondere?

Soluzioni

Gli esperti di Ipsos ti aiutano a costruire brand più forti, rafforzando la tua brand equity, definendo il posizionamento migliore e gestendo il tuo portfolio. Svolgiamo sistematicamente ricerche motivazionali costruite sui bisogni emotivi e funzionali dei consumatori attraverso il Modello Censydiam.

Ci focalizziamo su:

Brand Equity & Positioning

Forniamo correlazioni tra i driver della brand equity e i risultati aziendali, con l’obiettivo di prevedere e ipotizzare scenari potenziali per la crescita del brand.

Gestione del portafoglio

Le nostre soluzioni sono flessibili e rispondono alle esigenze specifiche del cliente. Ci affidiamo alla nostra competenza, nell’ambito della ricerca, congiunta al nostro approccio consulenziale, che si basa sulla condivisione e collaborazione con il cliente, attraverso l’effettuazione di workshop e interviste agli stakeholder.

Brand Stretch e Innovation

Il primo passo consiste nell’identificare e quantificare i punti di forza e le opportunità di crescita per una marca. Ciò costituisce il punto di partenza per lo sviluppo di nuove idee, concetti e prodotti, che verranno testati e validati, e di cui si valuterà il potenziale. Questo percorso richiede un pieno coordinamento tra tutti i nostri reparti, organizzati in team di lavoro trasversali che condividono regolarmente informazioni e risultati di ricerca

Capire le motivazioni dei consumatori con Censydiam

Censydiam è il framework utilizzato da Ipsos per esplorare le motivazioni dei consumatori in modo sistematico, individuando sia i bisogni emotivi che funzionali dei consumatori. Si tratta di un approccio essenziale per comprendere sia come accrescere la rilevanza di una marca, sia come identificarne i benefit e le caratteristiche, da enfatizzare poi nella stesura di un concetto.

Il Censydiam consente un approccio flessibile e modulare. I principali moduli sono i seguenti:

  • Brand Dip: Una breve indagine somministrabile su qualunque device, che sonda lo stato di salute del brand consente di prendere decisioni molto rapidamente.
  • Censydiam Social: Uno strumento che raccoglie sui social le opinioni e le motivazioni dei consumatori, con l’obiettivo di verificare cha la marca stia veicolando il contenuto corretto attraverso il canale corretto
  • Censydiam Needs Clip-On: Una soluzione agile e rapida che permette di identificare i bisogni di una categoria, declinati per occasione o target, senza effettuare una segmentazione completa

Clicca qui per scaricare la nuova edizione di True Colors, documento breve e facile da leggere che introduce il nostro framework motivazionale e mostra come i brand possono essere posizionati sulla mappa Censydiam.

Casi studio

1 / la variabile emotiva nel settore bancario - Il settore bancario in Thailandia sta diventando molto competitivo, in quanto ogni banca mira ad ottenere un posizionamento distintivo. La marca del nostro cliente registrava performance positive, ma l'attuale strategia, incentrata sui benefici funzionali, sembrava aver raggiunto la maturità. Il cliente aveva bisogno di sapere come rafforzare la marca e migliorare il proprio posizionamento competitivo. Grazie al modello Censydiam abbiamo analizzato bisogni emotivi e benefici funzionali esistenti, simulando il potenziale guadagno di quota di mercato

2 / rivitalizzare e dare un posizionamento ai brand “musicali” - Un cliente di strumenti musicali aveva costruito un solido portfolio di brand nel corso degli anni, ma aveva difficoltà nello stabilire su quali investire maggiormente e come valorizzarli a livello globale. Attraverso il modello Censydiam, costruito sui bisogni, siamo riusciti a individuare i limiti e le lacune nel portfolio del cliente, nonché la piattaforma più adeguata per ogni singola marca. Questo ha consentito un ulteriore fine-tuning sulla natura ed il DNA del brand, che ha portato ad implementare una vincente strategia di comunicazione e distribuzione.

3 / estensione a nuove categorie - La concorrenza aggressiva, la maturità del mercato e la riduzione a pura commodity della categoria dei lucchetti, hanno condotto il nostro cliente a valutare l’ipotesi di entrare con il proprio brand nella più ampia categoria della Sicurezza e Protezione. Il cliente aveva già individuato segmenti potenzialmente interessanti e aveva bisogno di sviluppare una piattaforma di innovazione dando priorità ai segmenti a più elevato potenziale. Quali sono gli attuali asset della marca, quale credibilità avrebbe nel nuovo contesto, quale valore potrebbe portare? Attraverso un approccio integrato qualitativo e quantitativo abbiamo selezionato un set limitato di segmenti prioritari, definendo altresì le caratteristiche chiave su cui il brand avrebbe dovuto fare leva per costruire la propria equity nel nuovo contesto.

4 / Migliorare la propria quota di mercato attraverso la comprensione dei bisogni - Il nostro cliente godeva di una forte e solida reputazione come produttore di abbigliamento sportivo. Si trattava del primo brand di scarpe da corsa in un mercato estremamente competitivo. L’obiettivo era quello di raddoppiare la quota di mercato. Attraverso una serie di studi (tra cui social listening e interviste strutturate) abbiamo individuato i bisogni fondamentali nel mercato dello sport e come essi fossero attualmente coperti dai marchi presenti sul mercato. Quindi identificato alcune possibili direzioni strategiche e abbiamo aiutato il nostro Cliente renderle concrete ed azionabili attraverso un ctivation workshop. La misura del successo è stata il significativo incremento del valore delle azioni negli anni successivi