misurazione delle Readership| Ipsos
Audience Measurement

La misurazione delle Readership

OUR SOLUTIONS
Comprendere e monetizzare i comportamenti di fruizione dei contenuti editoriali.

Aiutiamo gli Editori di quotidiani, riviste e contenuti web a comprendere l’ampiezza ed il profilo delle loro audience, ed il modo in cui i lettori si muovono tra diverse titoli e piattaforme. Dati essenziali per determinare come massimizzare le audience con contenuti avvincenti, e come promuovere al meglio specifici contenuti a lettori pregiati in termini di profilo. Dati, inoltre, rilevanti per la commercializzazione dell’inventory pubblicitario tra editori e agenzie, per conto delle aziende investitrici.

Ipsos è leader mondiale in questo tipo di rilevazione e misura le audience di quotidiani e periodici in più di 40 paesi. Perlopiù, reclutiamo campioni rappresentativi della popolazione adulta (face to face o tramite intervista telefonica) e chiediamo loro di descriverci, in una intervista di 25-35 minuti, i loro comportamenti di lettura di e tra testate e piattaforme.

Per testate con audience troppo contenute per essere rilevate in un campione nazionale, Ipsos ha sviluppato un approccio di modellizzazione del tutto unico, costruito sulla base di diversi input, tra cui i dati di circolazione e censuari. Questo approccio consente di ottenere stime di audience robuste anche per le testate più piccole.

Per raccogliere informazioni sulla readership totale di un brand editoriale (e cioè che includa le audience stampa, online e mobile), abbiamo sviluppato un approccio estremamente innovativo per un cliente UK: ad un sotto-insieme dei rispondenti della indagine di readership chiediamo, in coda all’intervista, di installare un apposito software sui device che utilizzano per accedere ai contenuti digitali di quotidiani e periodici. In questo modo possiamo identificare quando e con che frequenza i rispondenti accedono ai siti web e alle app degli Editori, avendo già a disposizione i dati relativi a quali sono i loro comportamenti dichiarati di lettura e rilevando in modo estremamente affidabile e dettagliato le duplicazioni tra piattaforme. Questo impianto può essere replicato anche in altri Paesi.

In tutto il mondo, le indagini di readership vengono ancora prevalentemente realizzate face to face con tecniche di campionamento probabilistiche, approccio che offre dati di elevatissima qualità ma che ha un impatto sui costi di rilevazione. Ipsos sta realizzando una intensa attività di ricerca e sviluppo per testare approcci meno costosi, come l’adozione di metodi di raccolta dati online e perfino reclutamenti e raccolta dati panel-based. In aggiunta a questa attività, in diversi Paesi stiamo collaborando attivamente per definire ipotesi di collaborazione con i sistemi di rilevazione di altri media, per individuare strategie di ottimizzazione.