Iperstimolati e confusi. Come ci misuriamo nell’era dell’infobesity

Ipsos partecipa alla seconda edizione Milano Digital Week 2019 con "Iperstimolati e confusi. Come ci misuriamo nell’era dell’infobesity".

Iperstimolati e confusi. Come ci misuriamo nell’era dell’infobesity

In occasione della seconda edizione della Milano Digital Week, Ipsos presenta l’incontro “Iperstimolati e confusi. Come ci misuriamo nell’era dell’infobesity", una rassegna delle più innovative tecniche di marketing al servizio delle aziende che vogliono comprendere in profondità individui, società e mercati.

Nell’era post-moderna, la realtà nella quale viviamo si fa sempre più complessa, frammentata e opaca. L’individuo ha perso i solidi punti di riferimento che lo aiutavano a orientarsi nel mondo.

Per le aziende e per tutti coloro che vogliono comprendere la società e il cittadino sotto tanti punti di vista, diventa fondamentale avere i giusti “attrezzi” in grado di cogliere tutti i mutevoli aspetti che caratterizzano la nostra era.

In questo contesto, i modelli euristici tradizionali del marketing faticano sempre più a cogliere in modo soddisfacente comportamenti e opinioni.

Per avere una chiave di lettura del presente, Chiara Ferrari, Claudia Ballerini e Alice Tagliabue racconteranno quali sono i nuovi approcci metodologici e le opportunità che la tecnologia mette a disposizione di tutti coloro che vogliono comprendere in profondità la società.

L’evento si terrà il 14 marzo presso lo Spazio Cairoli (Vicolo S. Giovanni Sul Muro, 5) a partire dalle 10.30.

A seguire fino alle 18.00 VR Open Day, in collaborazione con InVRsion. per provare la Virtual Reality applicata alle ricerche di marketing.

L'evento è gratuito ma occorre registrarsi.

Nuovi servizi