Multifinanziaria Retail Market – 1° wave 2019

Gestito in stallo, MIFID II, FinTech, InsurTech e IDD: il mondo finanziario è sempre più chiamato a dimostrare la propria relevance.

Multifinanziaria Retail Market – 1° wave 2019

Presentati questa mattina i risultati di Multifinanziaria Retail Market (1° wave 2019) l'indagine più estesa e aggiornata esistente in Italia sulle scelte finanziarie delle famiglie e degli individui.

Il 2019 si apre con una situazione in positiva tenuta per le famiglie in termini di Economics. La soddisfazione è trainata dalla capacità di risparmio, che risulta in ripresa, soprattutto nel Nord.

Ciò che però turba la serenità delle famiglie Italiane è il futuro, percepito incerto e precario per il Paese e che determina la crescita del pessimismo sul futuro economico del proprio nucleo.

Le famiglie italiane stanno entrando in una fase di possibile stallo: risparmiano, ma non agiscono; hanno timori, ma non si tutelano e non sanno come orientarsi.

La visione a breve termine torna ad essere protagonista e crescono i bacini di propensione verso i grandi bisogni assicurativi (Persona, Futuro, Famiglia) e il comparto Assicurativo può essere un buon alleato in questa direzione.

In vista della nuova Direttiva IDD gli assicurati sembrano pronti a collaborare e c’è ampia convergenza nel valutare importante la condivisione di informazioni utili a mappare i propri bisogni assicurativi.

Ampio l’interesse che si registra verso le soluzioni FinTech, InsurTech e gli Smart Payments, ed anche per le nuove Banche Digital Only, tutti ambiti che possono segnare un novo passo nella relazione con lndustry Finanziaria.

Questi alcuni insight emersi dall’indagine Multifinanziaria Retail Market – 1° wave 2019, presentata nei giorni scorsi ai sottoscrittori. L’indagine esplora a 360° il comportamento del mercato Retail per conoscerlo, capirlo, mappare i bisogni, individuare opportunità di business nei diversi comparti finanziari, nei segmenti, per Modello di Business. La ricerca consente analisi di Brand Positioning e traccia lo scenario competitivo, evidenziando white spaces e mercati/target potenziali. Grazie al robusto trend consente di analizzare l’evoluzione di prodotti e fenomeni.

Si tratta di una ricerca realizzata dal 1987 con cadenza semestrale, su un campione di 5.000 nuclei famigliari l’anno, rappresentativi di oltre 21 milioni di famiglie con decisore finanziario in età compresa tra i 18 e i 74 anni. La ricerca viene effettuata con metodologia CAPI, con interviste personali e domiciliari al capofamiglia.

Corporate