Coronavirus e cambiamento di comportamento: cosa significa per i brand?

Mentre il nuovo virus COVID-19 continua a diffondersi e rende il mondo sempre più instabile, come possono i brand rimanere rilevanti per i consumatori?

Coronavirus & Behaviour change | Covid-19 | Ipsos

La velocità e la diffusione globale del Coronavirus hanno portato a un enorme cambiamento nel comportamento delle persone, come ad esempio l'acquisto di massa oppure l'autoisolamento. Il virus ha reso il nostro ambiente sempre più "liquido", soggetto a cambiamenti e che opera senza schemi prevedibili. Con questi cambiamenti nel comportamento da parte dei consumatori, come possono i brand rimanere rilevanti per i loro clienti?

Coronavirus significa che i brand devono essere flessibili e adattarsi ai cambiamenti. Quando muta sia il contesto sia il modello in cui le persone vivono, la domanda che i brand dovrebbero porsi è: come posso generare valore considerando questa nuova realtà?

Questo documento aiuta le aziende a capire come possono perseguire i consumatori nel modo giusto e fornire valore in un momento di fluidità contestuale. Se da un lato, naturalmente, è fondamentale evitare di essere visti come opportunisti, dall'altro ci sono diversi modi in cui i brand possono giocare un ruolo maggiore nella vita di ognuno di noi, in un periodo in cui le persone sono fuori dai loro ritmi comportamentali automatici. Non c'è dubbio che, attualmente, stiamo prendendo decisioni in un periodo di difficoltà e questo ci rende più propensi a prestare attenzione ai brand che vogliono impegnarsi con noi nel modo giusto.

Società