What Worries the World - Marzo 2018

Disoccupazione, Povertà e Disuguaglianza Sociale, Tasse: le principali preoccupazioni degli italiani

What Worries the World - Marzo 2018

Secondo l'ultima edizione di What Worries the World, l'indagine sulle principali preoccupazioni dei cittadini in 28 paese, per la maggioranza degli italiani il nostro Paese non sta andando nella direzione giusta. Una fetta corposa della popolazione, l’80%, crede infatti che le cose non stiano andando bene. Dato questo che rende l'Italia tra i paesi più pessimisti al mondo dopo Messico, Brasile e Spagna e ben 22 punti percentuali sopra la media mondo che invece si attesta al 58%.

Quello che preoccupa maggiormente i nostri concittadini è la Disoccupazione, tanto che su questo tema l’Italia risulta essere anche la più preoccupata tra i paesi in cui è stata condotta la rilevazione. Il 66% degli italiani la mette infatti sul gradino più alto del podio con uno scarto importante rispetto alla seconda e terza classificata Povertà e Disuguaglianza Sociale al 36% (anche se questa cresce di 5 punti solamente nell’ultimo mese) e Tasse al 34%. 

Un tema  molto caldo è anche quello del Controllo dell'Immigrazione che preoccupa quasi un italiano su tre, percentuale che scende invece al 14% se consideriamo la media mondo. Anche in questo caso l’Italia raggiunge la vetta: il nostro paese è infatti il terzo più preoccupato al mondo dopo Cile e Germania. 

La preoccupazione per l’Istruzione, a livello mondo, occupa il 6° posto, mentre in l’Italia scende vertiginosamente all’ultima posizione. Dato curioso questo, in un Paese in cui il sistema scuola è spesso oggetto di accessi dibattiti e contestazioni. Nella lista delle preoccupazioni prese in considerazione durante il sondaggio, Inflazione (3%), Accesso al Credito (2%) e Obesità Infantile (1%) sembrano invece non tormentare particolarmente gli italiani.

Il Declino Morale, concetto sicuramente ampio nel quale possono rientrare diverse rappresentazioni, preoccupa invece il 10% degli italiani. Un dato, forse, da tenere monitorato. 

Le maggiori preoccupazioni a livello globale

  1. Corruzione finanziaria e politica (35%)
  2. Disoccupazione (34%)
  3. Povertà e Disuguaglianza Sociale (34%)
  4. Crimine e violenza (31%)
  5. Sanità (24%)  

Le maggiori preoccupazioni in Italia 

  1. Disoccupazione (66%)
  2. Povertà e Disuguaglianza Sociale (36%)
  3. Tasse (34%)
  4. Controllo dell'immigrazione (32%)
  5. Crimine e violenza (31%)

Società