Covid oggi, sondaggi: la maggioranza degli italiani è favorevole al Super Green Pass

Il nuovo monitoraggio di Ipsos sulle opinioni degli italiani in merito all'emergenza Coronavirus registra un aumento dei timori e delle preoccupazioni. Opinioni favorevoli su campagna vaccinale, Green Pass e Super Green Pass.

Il team Public Affairs di Ipsos continua a monitorare le opinioni degli italiani in merito all'emergenza Coronavirus. In quest'ultima edizione sono state monitorate le opinioni degli italiani in relazione al Covid, ai vaccini e al Green Pass prima dell'avvento di alcuni episodi, quali ad esempio: l'introduzione del Super Green Pass, la minaccia della variante Omicron e il possibile passaggio in zona gialla - con maggiori regole alle quali attenersi - per molte più Regioni italiane. 

Covid oggi, per il 78% degli italiani il numero dei contagi aumenterà nelle prossime settimane 

La minaccia percepita sale in tutti gli ambiti, sia a livello personale, sia a livello locale, nazionale e mondiale. Al contempo si riduce ancora l’ottimismo riguardo al “momentum” percepito: il 39% ritiene oggi “il peggio passato” (-6), per il 22% “siamo all’apice dell’emergenza (+3) e per il 17% ”il peggio deve arrivare” (+4). La previsione che nelle prossime settimane si verifichi un aumento dei contagi sale al 78% (+7 rispetto alla settimana precedente, +25 rispetto ad un mese fa) e, inoltre, si sposta ancora più in là nel tempo l’orizzonte temporale in cui gli italiani collocano la previsione della fine di ogni preoccupazione per il Covid-19 (18,6 mesi, +0,6). Infine, salgono di altri 4 punti quanti si reputano più preoccupati per i rischi sanitari della pandemia (57% oggi), piuttosto che per i rischi economici ad essa connessi, mentre l’opinione opposta resta al 30%.


Leggi anche il precedente monitoraggio di Ipsos: "Covid Italia, sondaggi: i timori per la quarta ondata e le opinioni su vaccino e Green Pass"


Vaccino Covid, terza dose: aumenta il numero di quanti si dicono pronti a riceverla 

I giudizi positivi sulla campagna vaccinale crescono ulteriormente e raggiungono il 70% (+6), massimo storico da noi rilevato. L'86% degli italiani dichiara di aver ricevuto almeno una dose di vaccino; tra i non-vaccinati, la quota di disponibili a farlo resta molto contenuta (7%), mentre i più convinti no-vax raggiungono la metà di questa platea. Tra i vaccinati, sale la quota di quanti si dicono pronti a ricevere la terza dose di vaccino (68%, +8 rispetto a due settimane fa), il 20% ha qualche riserva in proposito (-4), il 5% resta contrario all’idea (-2).

In merito, invece, al vaccino anti-influenzale: il 14% dichiara di averlo già fatto, il 18% si dice pronto a farlo prossimamente, una quota che potrebbe far crescere la platea di chi fruisce di questa protezione rispetto al totale raggiunto lo scorso inverno (23,7%).

Green Pass e Super Green Pass

Cresce ancora l’opinione favorevole alla misura del Green Pass: il 66% si dichiara favorevole (+5), il 27% (-2) contrario. L’81% degli intervistati dichiara di aver scaricato il Green Pass dopo l'avvenuta vaccinazione o guarigione dal Covid, mentre, il 3% dichiara invece di ottenerlo tramite l’esito negativo di un tampone. 

Dal 6 dicembre 2021 entrerà ufficialmente in vigore il "Super Green Pass" o “Green Pass rafforzato” che, prima della sua effettiva introduzione da parte del Governo, raccoglieva il 56% di opinioni molto o abbastanza favorevoli, il 29% si dichiarava invece contrario alla misura, mentre il 15% non aveva alcuna opinione in proposito.


NOTA BENE: Ipsos non può fornire informazioni e/o istruzioni su come e dove ottenere il Green Pass o il Super Green Pass. 

NOTE: Ipsos can not provide information and/or instructions on how and where the Green Pass or Super Green Pass can be obtained.


 

Società