The third moment of truth: perchè il packaging sostenibile è diventato una necessità per le aziende

Una maggiore sensibilità legata ai temi ambientali porta le aziende a ripensare le vecchie scelte legate al packaging

The third moment of truth: perchè il packaging sostenibile è diventato una necessità per le aziende

Premiare i brand che dimostrano un’attenzione particolare in materia di sostenibilità è uno degli effetti più significativi della mutata sensibilità dei consumatori verso le tematiche ambientali. Per questo il packing sostenibile non è più una scelta per i brand ma una necessità aziendale, è il “The third moment of truth”.

Nel documento, Ian Payne “Pack Testing Global Service Leader” di Ipsos, sostiene: "A cinquant'anni dalla nascita del simbolo del riciclo, ci troviamo ad un punto di svolta in cui gli attributi fondamentali del design del packaging sono progressivamente messi in discussione; quelle aziende che sapranno cogliere l'opportunità di assumere un impegno concreto sui temi ambientali possono aspettarsi una grande ricompensa. In un mondo in cui la crescita dei beni di consumo è pari a zero, il packaging offre ai produttori reali possibilità di distinguersi in maniera significativa dalla concorrenza, facendosi promotore di un tema innovativo, evidenziandone la rilevanza e, in definitiva, influenzando la scelta. "

L'imballaggio eco-friendly sta diventando una preoccupazione crescente per i consumatori. Su scala mondiale, otto persone su 10 sentono che stiamo andando verso un disastro ambientale a meno di un rapido cambiamento delle nostre abitudini.

Inoltre, negli Stati Uniti, l'82% della popolazione adulta concorda con la dichiarazione "Penso che i produttori dovrebbero sostenere attivamente le iniziative di riciclo dei beni che commercializzano." Come illustrato dall’immagine sottostante, dal punto di vista del consumatore c'è sempre più un "terzo momento di verità".

Third Moment of Truth

Ci sono delle ricompense per i brand che dimostrano d’assumere un impegno concreto sulla questione del packing green. Ad esempio, negli Stati Uniti il 48% di coloro di età compresa tra i 18 e i 34 anni dichiara di essere più favorevole a Starbucks dopo che il marchio ha annunciato che eliminerà le cannucce di plastica dai propri store entro il 2020.

Customer Experience