Wired Trends 2018, 4 appuntamenti per descrivere i trend dell’innovazione

Il magazine di dicembre e 4 incontri a Milano per raccontare insieme a Ipsos le sfide che ci attendono nel prossimo anno

Wired Trends 2018, 4 appuntamenti per descrivere i trend dell’innovazione

Wired Trends 2018, un progetto Wired Italia e Ipsos, ha l’obiettivo di raccontare i trend dell’innovazione che caratterizzeranno il 2018. Temi che saranno affrontati nelle pagine del numero di dicembre e approfonditi attraverso 4 incontri organizzati presso la Microsoft House a Milano il 27 novembre, 1-13-14 dicembre.

Il numero di dicembre di Wired Italia, in uscita proprio il 27 novembre, racconta cosa accadrà in diversi settori: tecnologia, scienza, media, lavoro, economia, ambiente, energia, politica. A guidare i lettori attraverso questi temi, oltre agli esperti Ipsos, voci autorevoli come Leander Kahney, Vint Cerf, Beth Healey, Jimmy Wales e Anne Marie Slaughter. 

Siamo immersi in un ambiente che è caratterizzato dalla tecnologia, anzi è tecnologia: intelligenze artificiali, medicine innovative, auto che si guidano da sole, sistemi come blockchain che assicurano transazioni (non solo finanziarie) sicure, energie pulite che non rendono più un ossimoro il binomio sviluppo (o crescita) sostenibile. Per contribuire al progresso della società, è quindi necessario conoscere nuovi strumenti. È l’obiettivo del volume di dicembre di Wired e degli eventi Wired Trends. Per questo abbiamo costruito una redazione aumentata grazie alla collaborazione di Ipsos. Con i nostri giornalisti e i loro ricercatori abbiamo costituito un team per mappare le principali tendenze che ci attendono nel 2018 in tutti gli ambiti della società”, spiega Federico Ferrazza, direttore di Wired Italia.

Tra gli ospiti delle 4 giornate: Jennifer Hubber, amministratrice delegata di Ipsos Italia, Davide Casaleggio, presidente di Casaleggio Associati, Marco Muraglia, presidente di Audiweb, Nando Pagnoncelli, presidente di Ipsos Italia, Giovanni Boccia Artieri, docente di Sociologia dei Media Digitali all’Università di Urbino, Simone Delicato, Sky Italia, Mario Mella, Cto di Fastweb, Federico Ciccone, Chief Marketing & Customer Experience Officer di Fastweb, Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco, Cristina Cancer, Head of Talent Attraction & Academic Partnership di The Adecco Group, Paola Cavallero, direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia.

Gli appuntamenti organizzati alla Microsoft House sono rivolti a manager, startupper, player del sistema innovazione, hanno l’obiettivo di approfondire i temi del magazine e sono stati realizzati con la collaborazione di aziende interessate a costruire il futuro.

Media & Brand Communication