I sondaggi politici di Pagnoncelli: Covid, Green Pass - le opinioni degli italiani

Gli ultimi sondaggi politici di Nando Pagnoncelli, Presidente di Ipsos, presentati alla trasmissione DiMartedì su La7 - puntata dell'18/05/2021.

I sondaggi politici di questa settimana hanno indagato l'indice di gradimento degli italiani nei confronti dei principali leader politici e del Governo Draghi, le opinioni in merito all'emergenza Coronavirus e i vaccini anti-Covid, che subiscono un importante cambiamento con l'avanzare della campagna vaccinale, e le opinioni in merito al Green Pass: il 79% degli italiani ritiene che tutti i viaggiatori diretti in Italia dovrebbero presentare il Green Pass. Infine, il 49% degli italiani ritiene di non avere fiducia nella magistratura. 

Vediamo insieme i principali risultati!

Governo Draghi e consenso tra i leader politici 

Il livello di gradimento degli italiani in relazione al Governo Draghi registra un ulteriore crescita rispetto alla settimana scorsa: il 60% degli italiani valuta positivamente il Presidente del Consiglio - Mario Draghi e il 58% manifesta un giudizio altrettanto positivo per il Governo Draghi nel suo complesso.

La graduatoria della popolarità dei leader vede al primo posto Giuseppe Conte con un indice di gradimento per l'operato svolto pari a 55%, al secondo posto si posiziona Giorgia Meloni con il 38%. A seguire Enrico Letta al 32% e Salvini al 29%, poi Silvio Berlusconi al 27% e Luigi Di Maio al 26%. Infine, si posizionano Carlo Calenda con il 23% e Matteo Renzi con il 10%. 

Emergenza Coronavirus: si abbassa il livello di minaccia percepita

Sul tema Coronavirus si registra un cambiamento importante di opinioni degli italiani con l'avanzare della campagna vaccinale. Il livello di minaccia percepita:

  • i dati relativi al rischio per il nostro Paese toccano 2/3 (62%) degli italiani, però sono 10 punti in meno rispetto a fine aprile;
  • i dati relativi al rischio per la propria città/comunità locale tocca il 46% degli italiani e, anche in questo caso, 10 punti in meno rispetto a fine aprile;
  • infine, poco più 1 italiano su 3 (35%) è preoccupato per il contagio, a fine aprile la percentuale era pari al 42%. 

Anche i dati relativi al punto in cui si trova oggi l'emergenza sanitaria mostrano un miglioramento:

  • per il 42% degli italiani il peggio è passato, in aumento di 12 punti rispetto a fine aprile;
  • per il 26% degli italiani siamo ora all'apice dell'emergenza, in calo di 13 punti rispetto a fine aprile;
  • per l'11% degli italiani il peggio deve ancora arrivare, in calo di 5 punti rispetto a fine aprile. 1/5 degli italiani non sa, non indica. 

Green Pass e vaccini Covid: in aumento i giudizi positivi sulla campagna vaccinale

Per la prima volta i giudizi sulla campagna di vaccinazione anti-Covid in Italia sono più positivi che negativi: il 45% degli italiani la valuta positivamente, invece, i giudizi negativi sono pari al 29%. Il 26% non si esprime. Riguardo al vaccino anti Covid-19

  • il 34% degli italiani dichiara di aver già fatto il vaccino, almeno una dose; 
  • il 35% degli italiani afferma che lo farà non appena sarà disponibile per la propria categoria;
  • Il 15% degli italiani non è sicuro di volerlo fare, preferirebbe attendere per capirne l'efficacia o valutare quale vaccino fare tra quelli disponibili. 
  • stabile il dato di chi dichiara di non voler fare alcun tipo di vaccino anti-Covid, pari al 7%. Infine, il 9% non sa, non indica. 

Sul tema del Green Pass, ossia un certificato sanitario che proverebbe se un individuo è stato vaccinato contro il Covid-19 o ha testato la propria negatività al virus, gli italiani ritengono che: 

  • tutti i viaggiatori diretti in Italia dovrebbero presentare il Green Pass (79%);
  • il Green Pass sarebbe efficace per rendere sicuri i viaggi e la partecipazione ad altri eventi (76%);
  • tutti gli stadi e le grandi location di eventi, come i concerti e le partire di calcio, dovrebbero richiedere il Green Pass (72%);
  • si aspetta che il Green Pass o altri documenti sanitari simili diventeranno molto diffusi in Italia entro fine anno (72%);
  • i negozi, i ristoranti e gli uffici dovrebbero richiedere il Green Pass (60%).

Per saperne di più scopri tutti i dati del nostro ultimo sondaggio internazionale: "Covid, Green Pass: approvato dalla maggioranza degli italiani".


Fiducia nella magistratura italiana 

Il sondaggio Ipsos registra un crollo della fiducia degli italiani nella magistratura: 11 anni fa il dato era del 68%, oggi è del 39%. La maggioranza degli italiani - pari al 49% - dichiara di non avere fiducia nella magistratura. Il 12% degli italiani non si esprime. 


Per saperne di più, leggi l'articolo completo pubblicato sul Corriere Della Sera: "In Italia, solo il 39% si fida dei magistrati". 


Ipsos, sondaggi e ricerche

I nostri team e le nostre specializzazioni di ricerca forniscono informazioni accurate e pertinenti che ti aiuteranno a prendere decisioni in maniera più veloce e in linea con i tuoi obiettivi.

Guarda le nostre soluzioni

Ricerche approfondite grazie ad un rapido accesso a differenti target, consumatori e cittadini. Indagini su qualsiasi argomento, utilizzando la modalità più appropriata. Dai progetti semplici a quelli più complessi e su vasta scala.

Società